Il training autogeno - Giuseppe Salzano - medico - scrittore Castellabate

Vai ai contenuti

Menu principale:

Contributi vari > Il piacere di leggere


IL TRAINING AUTOGENO
di Patrizia Del Verme



Questa interessante pubblicazione della dottoressa Patrizia Del Verme non ha la presunzione di voler essere un saggio scientifico, bensì ha la leggerezza di un pamphlet, di un manuale divulgativo, rigorosamente scientifico ma, al contempo, molto maneggevole ed efficace, basato sulla sua lunga esperienza professionale. L'autrice, partendo  dagli studi sull'ipnosi di illustri autori, quali Schultz, Hoffman, Bazzi ed altri, ci illustra le basi sulle quali nasce questa tecnica non di semplice rilassamento, che risulta essere solo un "effetto collaterale" del mutato equilibrio psicofisico, ma di vero trattamento con mezzi psichici e con finalità preventive, curative, di rafforzamento delle terapie mediche, nonché, in determinati casi, diagnostiche. Quindi il soggetto viene messo in condizioni di modificare atteggiamenti e comportamenti inadeguati, riappropriandosi della gestione del proprio benessere in un processo di autodeterminazione.Si mira, in definitiva, ad ottenere un riassetto psicofisiologico, non basato sulla suggestione o sull'ipnosi, e di conseguenza un ridimensionamento spontaneo delle emozioni negative. È utile quindi nel controllo dello stress, così diffuso nello stile di vita occidentale, dell'ansia, dell'ipertensione arteriosa, dell'emicrania, degli attacchi di panico, nello sport. Per imparare gli esercizi sono necessari circa sei mesi, con un costante impegno quotidiano. Il termine training significa appunto allenamento.   



Giuseppe Salzano

 
Torna ai contenuti | Torna al menu