Vergogna - Giuseppe Salzano - medico - scrittore Castellabate

Vai ai contenuti

Menu principale:

Contributi vari > Il piacere di leggere

Vergogna
di J.M.Coetzee



“Per un uomo della sua età, cinquantadue anni, divorziato, gli sembra di avere risolto il problema del sesso piuttosto bene.” Questo l'incipit, essenziale e al contempo potente, col quale il Premio Nobel 2003 J.M.Coetzee ci cattura e ci trasporta nel crudo racconto che ha come protagonista David Lurie, docente di Scienze della comunicazione alla Cape Technical Univer-sity. Una brutta vicenda di molestie sessuali nei riguardi di una sua allieva, Melanie Isaacs, allontana forzatamente, appunto con Vergogna, David dalla sua quotidianità e lo catapulta nell'aspra campagna del Sudafrica post-apartheid, dove cerca di ritrovare non solo se stesso ma sopratutto l'essenza del rapporto con la sua unica figlia, Lucy. Ma lo ritrova davvero? Personaggi ben tratteggiati prorompono con energia nella trama, abilmente tessuta dall'autore, e fanno da contorno a una storia intensa, a tratti violenta, sul filo sottile e delicato del rapporto padre figlia e non solo.



Giuseppe Salzano

 
Torna ai contenuti | Torna al menu